Dalla Grande Loggia Massonica della Tradizione Francese

Dalla Grande Loggia Massonica della Tradizione Francese

  1. La massoneria è una Fraternità di Avvio che mira al fondamento tradizionale della fede in Dio, il Grande Architetto dell'Universo.
  2. La massoneria si riferisce agli "Vecchi Doveri" della Fratellanza, soprattutto per quanto riguarda il rispetto assoluto delle tradizioni specifiche dell'Ordine, essenziali per la regolarità della Giurisprudenza.
  3. La massoneria è un Ordine al quale possono appartenere solo uomini liberi, indipendenti e rispettabili che si impegnano a praticare un ideale di Pace, Amore e Fraternità.
  4. La massoneria mira quindi allo sviluppo morale dei suoi membri a quello dell'umanità nel suo insieme.
  5. La massoneria impone a tutti i suoi membri l'esatta e scrupolosa pratica dei Rituali e del Simbolismo, mezzi di accesso alla conoscenza attraverso i propri canali spirituali e di avvio.
  6. La massoneria richiede a tutti i suoi Membri di rispettare le opinioni e le credenze di chiunque. Vieta qualsiasi discussione o polemica politica o religiosa al suo interno. È quindi un centro permanente dell'Unione Fraterna dove c'è una comprensione tollerante e una feconda armonia tra uomini che, senza di essa, sarebbero rimasti estranei l'uno all'altro.

Massoni

  1. I massoni si assumono i loro obblighi sul Volume della Santa Legge per donarsi al giuramento assunto l'essa il carattere solenne e sacro indispensabile per la sua sostenibilità.
  2. I massoni si riunirono nella loggia, al di fuori del mondo secolare, per lavorare lì secondo il rito, con zelo e assiduità, secondo i principi e le regole prescritte dalla costituzione e dai regolamenti generali dell'Obbedienza.
  3. I massoni devono ammettere nelle loro logge solo grandi uomini, di perfetta reputazione, leali e discreti, degni sotto ogni aspetto di essere fratelli e in grado di riconoscere i limiti del regno dell'uomo e il potere infinito dell'Eterno.
  4. I massoni coltivano nelle loro logge l'amore della patria, la sottomissione alle leggi e il rispetto per le autorità stabilite. Essi vedono il lavoro come il dovere primario e l'essere umano e lo onorano in tutte le sue forme.
  5. I massoni contribuiscono, attraverso l'esempio attivo del loro comportamento saggio, virile e dignitoso, all'influenza dell'Ordine nei confronti del segreto massonico.
  6. I massoni si deve l'un l'altro, in onore, aiuto e protezione fraterna, anche a rischio della loro vita. Praticano l'arte di mantenere la calma e l'equilibrio in tutte le circostanze, essenziali per perfezionare il controllo del suolo.